Previdenza Funeraria

Un momento difficile
L’organizzazione di un servizio funebre pone sempre in situazioni estremamente difficili soprattutto in una realtà, come quella italiana, da sempre poco propensa ad affrontare qualsiasi valutazione preventiva in ordine all’evento della morte: quest’ultima viene ancora percepita come una realtà a sé stante anziché come l’evento naturale che chiude quel meraviglioso percorso che chiamiamo Vita. Si preferisce esorcizzarla non parlandone: salvo poi dover affrontare le incombenze pratiche comportate dalla perdita di un nostro caro e, quindi, risolvere problemi sconosciuti ed assumere decisioni complesse in tempi ristretti. Diventa così estremamente facile compiere delle scelte sbagliate e, talvolta, tanto irrispettose della volontà di chi ci ha lasciato quanto difficilmente gestibili dai superstiti, affidandosi alla prima impresa che capita.

Una soluzione semplice
La nostra azienda ha scelto un partner d’eccezione per promuovere la cultura della previdenza funeraria: Banca Generali. Insieme proponiamo un strumento assicurativo grazie al quale oggi è possibile prevedere e programmare tutte le proprie spese funerarie e le modalità di esecuzione del rito funebre mentre si è in vita: la polizza offerta non lascia nulla al caso; sono previsti tutti i servizi e tutte le eventualità, compresa la possibilità di cambiare, adeguare o aggiornare le scelte compiute. L’obiettivo che ci poniamo è infatti semplice: permettere alle persone di risolvere in via preventiva i problemi evitando di crearne ai loro congiunti i quali potranno così avere la certezza che le volontà di chi ci ha lasciato saranno rispettate appieno.

Un’idea diffusa nel mondo
L’idea del “pensarci prima” è già molto diffusa nel mondo: in alcune culture si possono stipulare formule previdenziali simili a questa, utilizzando addirittura formule personalizzate che prevedono l’effettuazione di trattenute periodiche sullo stipendio. In Italia siamo ancora ai primi passi, anche se le richieste che ci pervengono sono sempre più numerose.

Un’idea da approfondire

Se volete parlare con noi di questa proposta, potete interpellarci direttamente e senza alcun impegno telefonando al numero +39 0481 960620 oppure mandandoci una e-mail per richiedere tutte le informazioni che ritenete necessarie: nel frattempo potete scaricare il foglio illustrativo in formato pdf semplicemente cliccando qui.